blog di don.massimo

Volti nuovi per una comunità che si rinnova

Titolo impegnativo? Già. Ma da quando il Signore mi sta mandando dei segnali così chiari della sua benevolenza, mi son chiesto con una certa serietà: Perché? Perché siamo così amati da Dio Padre da non essere mai lasciati soli? Vogliamo sciupare questa nuove opportunità che ci sono offerte?
Cari parrocchiani con questo mio scritto riprendo il dialogo interrotto ormai da prima dell’estate. Ora, ad autunno inoltrato, sul finire dell’ano liturgico, torno nelle vostre case con una parola di saluto, di incoraggiamento e se lo accettate, anche di verifica.
Nella scorsa primavera, a conclusione della Visita pastorale del card. Scola, abbiamo ricevuto delle consegne che intendo proporre alla riflessione del Consiglio Pastorale con il quale stiamo prendendo in seria considerazione l’utilità di aggiornare il Progetto pastorale parrocchiale fermo al 1996. Ma dalla consegna di quel mandato ad oggi, molte cose sono cambiate per la nostra comunità. Ci sono dei volti nuovi che abbiamo cominciato ad amare.

Pagine

Abbonamento a Feed RSS - blog di don.massimo