Corale

La Corale San Gerardo nasce nel lontano 1945 dalla fusione di una preesistente corale parrocchiale ( composta di sole voci maschili ) diretta dal maestro Gian Luigi Centemeri, con la Corale del Santuario della “Madonna delle Grazie”.

Fautore ed animatore convinto di questa unione è il nuovo parroco di San Gerardo, don Florindo Spinelli, fine musicista e compositore che, appena insediatosi, prende saldamente in mano la direzione della Corale profondendo passione e competenza tecnica, in amichevole collaborazione dapprima con lo stesso maestro Centemeri e, successivamente, con il maestro Luigi Berrini.
Nel ‘46 don Florindo arricchisce la Corale con l’introduzione di voci femminili, ampliandone il repertorio ed elevandone la qualità tant’è che, nello stesso anno, la Corale partecipa come “coro guida” al Congresso Eucaristico a Roma.
Inizia un periodo di grande attività e successi: nel 48, al Foro Italico di Roma, in occasione del 30° anniversario della “Gioventù Cattolica femminile”, don Florindo dirige “L’ora di Maria”, una sacra rappresentazione cui partecipano molte giovani parrocchiane.                 
 Nel ‘50 la Corale accompagna la messa in scena, nei giardini della Villa Reale di Monza, della “Vita di San Gerardo” e, due anni dopo, la “Leggenda di Teodolinda”: entrambe le rappresentazioni riscuotono grande successo e vengono osannate da stampa e radio.
Dopo qualche anno entrano a far parte della Corale anche le “voci bianche” : da questo momento inizia la partecipazione a congressi nazionali e internazionali per “Pueri cantores”, come quelli nel ‘59 di Catania, Lourdes e Spagna, nel ‘69 a Napoli, nel ‘71 a Taranto e in Olanda.
Il parroco è già gravemente malato ma la passione e l’amore per la musica lo sostengono fino all’ultimo. Prima di morire (luglio ‘73) consegna la sua fedele bacchetta nelle mani di Francesco Cambiaghi ( entrato, da tempo, nella Corale come “voce bianca”) che raccoglie questa impegnativa eredità via via con crescente convinzione ed entusiasmo ( si appresta a festeggiare, tra poco, i quarant’anni di onorata carriera! ).
Altri maestri organisti si succedono nel corso degli anni : tra di loro i maestri Angelo Bellisario e Paolo Piazza.
Da più di 15 anni l’organo è affidato ad una valente professionista ed amica, Enrica Ronchi.
Attualmente la Corale è composta da una quarantina di elementi ( tra cui alcuni fedelissimi della “prima ora” ) e talvolta viene arricchita dalla splendida voce di Renato Cazzaniga, tenore solista della “Scala”, vanto di Monza, che da molti anni mantiene con la Corale un rapporto di sincera amicizia e collaborazione.
Il repertorio della Corale è interamente legato alle funzioni liturgiche.
Non mancano però altri appuntamenti, ormai classici, come i concerti di Natale, di Quaresima, del mese di ottobre (dedicato alla Madonna).
Nel 2007, in occasione dell’ottocentesimo anniversario della morte di San Gerardo, la Corale ha partecipato ad un importante concerto ( al teatro Manzoni di Monza) dedicato ai “Miracoli di San Gerardo”, opera originale composta dal Maestro Bellisario.
Inoltre, negli ultimi dieci anni, partecipa ai raduni nazionali organizzati dall’ “Associazione Italiana Santa Cecilia”: a Roma ( più volte ) e, ultimamente (novembre 2010 ) a una splendida  “Crociera delle Scholae cantorum” con esecuzione di Messe cantate nelle più belle e importanti Cattedrali del Mediterraneo: a Bari, Malta, Napoli, Savona.