Non lasciamo alla guerra l’ultima parola

caritas-ambrosiana

Purtroppo quello che si temeva è accaduto: la guerra è tornata ad affliggere il nostro continente. Si susseguono le notizie dell’avanzata dei militari, degli scontri, delle sirene, dei boati…

Quante persone perderanno tutto? Quanti morti e feriti dovremo contare? Quanti saranno costretti a scappare alla ricerca di un rifugio sicuro dove poter immaginare di ricominciare una vita dignitosa?

La guerra non è mai la strada giusta per rispondere alle aspirazioni di giustizia e dignità coltivate dai popoli. Anzi, sono proprio i più deboli che pagano il prezzo più alto delle avventure militari. Caritas vuole stare dalla parte di costoro soccorrendoli, ma anche denunciando che l’uso delle armi non porta alla soluzione dei conflitti.

Attraverso la rete internazionale di Caritas siamo in contatto con gli organismi pastorali e umanitari delle Chiese locali con le quali abbiamo sviluppato negli scorsi anni diversi progetti. Ora intendiamo potenziare l’aiuto a sostegno dello sforzo che le Caritas in Ucraina – grazie anche al coinvolgimento della rete di Caritas Internationalis – stanno esprimendo sin dal 2014, data di inizio della crisi nelle regioni orientali del Paese.

Tetiana Stawnychy, presidente di Caritas Ukraina e don Vyacheslav Grynevych, direttore di Caritas-Spes Ucraina hanno lanciato un accorato appello affinché non siano lasciati soli e Papa Francesco ci ha esortato a «rispondere all’insensatezza della violenza con le armi di Dio».

Abbiamo avviato una raccolta fondi che servirà a contribuire alla fornitura di beni di prima necessità agli organismi pastorali e umanitari delle Chiese locali e supporterà le Caritas dei Paesi limitrofi – Romania, Polonia e Repubblica Moldova – impegnate a favore dei profughi.

SOSTENETE ORA GLI INTERVENTI DELLA RETE CARITAS NEL CONFLITTO IN UCRAINA

Non lasciamo alla guerra l’ultima parola.

Grazie per il vostro aiuto

Luciano Gualzetti

Direttore Caritas Ambrosiana

Ps. per maggiori informazioni può chiamare il nostro numero dedicato ai donatori: 02.40703424 dal lunedì al sabato dalle ore 10.00 alle ore 20.00

Pps. Caritas Ambrosiana non raccoglie generi alimentari, coperte, farmaci o qualsiasi altro prodotto da inviare come aiuto umanitario. Non possiamo garantirne la consegna vista la situazione attuale.

I SACRAMENTI SPIEGATI AI BAMBINI

Itinerario di formazione per futuri catechisti e catechiste

QUANDO?

I primi sette sabati del mese dalle 9 alle 10.30

DOVE?

Nel bar dell’Oratorio

COME?

Dopo una colazione insieme ci dedicheremo al laboratorio formativo

PERCHE’?

Perché ami Gesù e i più piccoli