Cerca
Close this search box.

Risorto

risorto

Gesù parla di riposo. Per la precisione: ristoro. Anzi, in greco c’è scritto: Io vi riposerò. Bello, mi piace. Il ristoro di Gesù non è dormire un po’ di più!! A me viene in mente lo shabbat, il riposo del pio israelita, il riposo del settimo giorno: compimento della creazione. Se vogliamo riposare veramente, altro che ponti, vacanze, ferragosto, casa in montagna, casa al mare…poveri illusi. L’uomo per sua natura, ontologicamente parlando, resta sempre incompiuto. Essendo incapaci di portare a compimento pieno l’amore (solo Dio lo sa fare…), l’uomo rimane sempre fermo alla…legge. È solo andando al Signore che otterremo il riposo, quello vero: “Pieno compimento della legge, è l’amore” dice il salmo. E il riposo vero è il settimo giorno in cui perfino Dio si riposò. Dio? Capite, perfino Dio ha bisogno di riposo… e non lo fa mettendosi in autostrada per fare ore e ore al casello…

Per questo che occorre dire che pieno compimento dell’uomo è solo Dio. “In Dio solo si riposa l’anima mia…” Lui ti dona il vero amore del Padre e del Figlio. E solo questo è ristoro per le nostre anime. Solo nella Terra promessa il popolo lo avrebbe trovato. Sarebbe finito l’esilio. Sarebbe terminato l’esodo…cioè arrivi a casa tua, entri nel profondo di te stesso, nel tuo cuore. Però…nessuno c’è arrivato, nemmeno Mosè. Solo Giosuè avrebbe preso il bastone del comando e oltrepassato il monte Nebo.

Se ti fidi, allora arrivi al traguardo verso cui puntavi, all’oggetto del desiderio che hai sempre desiderato dentro di te. Raggiungi ciò che senti che dà senso alla tua vita. Se ti fidi. Solo se ti fidi. E allora questo riposo cos’è? Questo riposo è la pienezza di vita in Dio; la felicità del nostro percorso sarà essere introdotti in questo riposo. Ristoro è la stessa parola di riposo. Fidiamoci della proposta con umiltà e saggezza. È un equilibrio continuo fra pesantezza e leggerezza della vita…

Don Massimo

Don Massimo

Parroco della Parrocchia di San Gerardo al Corpo

Iscriviti al Pranzo di San Giovanni Bosco

Lascia i tuoi dati e quante porzioni desideri per prenotare il posto a tavola, il menù di questa giornata prevede:

-Polenta con le Salamelle
-Patatine fritte!

Il contributo per il pranzo è di 6€ a persona / porzione, le prenotazioni chiuderanno Giovedì 25