Lo sposo ci sarà presto ridonato

kenrick-mills-VgSoCE4aWYU-unsplash

Il pensiero che vi dedico cari amici quest’oggi è scaturito dalla sensazione amarissima e destabilizzante di un Gesù che con forza cerca di svincolarsi dalla presa di chi vuole lapidarlo.

È presa dal Vangelo di questo ultimo venerdì di Quaresima. Giorno di magro e di digiuno. Un’immagine che suscita fastidio. Eh sì, perché se io penso a Gesù penso a uno che dona la vita, uno che impone la mani, uno che guarisce, uno che abbraccia, uno che accarezza… qui invece Gesù si sottrae. E lo fa con forza. Come in certi brutti sogni notturni. Dei veri e propri incubi. Dove cerchi di abbracciare la persona amata, che ne so… tuo padre, la tua donna, tuo figlio… e ineluttabilmente e con un forte senso di impotenza, costui se ne va… si divincola… ti sfugge. Ecco, cari fedeli, anche io – come molti – in queste ultime settimane ho avuto la sensazione che Gesù volesse svincolarsi da me. Perché accade? Gioite quando lo sposo è con voi… digiunerete quando vi sarà tolto.

Preparariamoci. Anzi lo abbiamo già provato. Un senso di vuoto. Di abbandono. È anticipo del Venerdì santo. Accogliamo tutto ciò con maturità. Lo sposo ci sarà presto ridonato.

Don Massimo

Don Massimo

Parroco della Parrocchia di San Gerardo al Corpo

Iscrivi la tua squadra

Scegli il torneo e lascia i dati della squadra

Iscriviti alla Marcia "Un Passo Tira l'Altro"

Iscrizione con offerta libera, il cui ricavato verrà utilizzato per le necessità della Parrocchia e le spese sostenute per la gestione dell’evento. Ai partecipanti della marcia sarà fornita la maglia celebrativa dell’evento ed un tagliando numerato di partecipazione.

I SACRAMENTI SPIEGATI AI BAMBINI

Itinerario di formazione per futuri catechisti e catechiste

QUANDO?

I primi sette sabati del mese dalle 9 alle 10.30

DOVE?

Nel bar dell’Oratorio

COME?

Dopo una colazione insieme ci dedicheremo al laboratorio formativo

PERCHE’?

Perché ami Gesù e i più piccoli

PRENOTA LA TUA PIZZA

Lascia i tuoi dati